preferisco l'opzione donazione alla pubblicità

I PROBLEMI IN OCCIDENTE

Pubblicato in - Amore & Autostima & Rapporto di coppia il 03/04/2019 0 Commenti

In questo articolo desidero parlare dell’occidente Italiano perchè è quello che vivo e conosco molto bene. Mi addentrerò nei problemi che riguardano i rapporti tra le persone.

Vivendo in una grande città questi problemi si osservono maggiormente. La città offre molte cose tra cui la possibilità di ampliare la propria cultura, istruzione e vari hobby ecc, ma queste possibilità non significano per forza un miglioramento socio-culturale e umano. Spesso si osserva un peggioramento e una maggior chiusura verso molte cose. Siamo un paese avanzato con alle spalle rivoluzioni di ogni tipo. Rivoluzioni filosofiche, politiche, della considerazione della donna, e degli stessi diritti della donna. Le donne hanno avuto accesso a molte cose, istruzione, lavoro, divorzio ecc ma si osserva che ci sono parecchi problemi a riguardo. Premetto che l’avanzamento dei diritti delle donne sia stata una cosa benevola e non negativa. Ma questo non vuol dire che per tutte le donne di conseguenza è stato roseo il futuro. Molte di esse non sono riuscite a trovare la giusta mediazione e quindi avere il giusto successo di vita personale. Cosa significa questo e cosa vorrei comunicare con questo. Penso che tutto comunque e parte della fortuna è in relazione anche al contesto familiare in cui si nasce e con esso tutte le possibilità che esso può offrirci, che vanno dall’istruzione, all’educazione e alle possibilità economiche della famiglia stessa. In breve se divorzi in un contesto giusto avrai tutta la protezione necessaria, mentre in altri contesti sfavorevoli e se maggiormente ci saranno dei figli, la situazione per la donna non sarà facile. A questo punto uno dice: ma perchè lei ha divorziato poteva evitarlo.! Della serie la legge approva una cosa e la morale pubblica un altra spesso.

Bene qui un punto importante, ossia il dar sempre colpa alla donna riguardo un divorzio non prendendo in considerazione il fatto che il divorzio è un Diritto e (quindi se il marito lo chiede o abbandona il tetto coniugale senza motivi) la donna è tenuta a darlo e a rassegnarsi alla chiusura sia affettiva che di altro genere a meno che fa cause legali estenuanti lunghe anni che portano via salute, energia e soldi. Quindi una donna con poche possibilità economiche e con poca cultura giuridica sui propri diritti, incontrerà molti problemi a meno che la dea della fortuna passi e bussi sempre alla sua porta. Se la cerchia familiare è assente la situazione non diventa facile. Quindi oggi in questo occidente non va tutto così bene malgrado abbiamo a disposizione tutto e possiamo leggere tutta la filosofia di ogni tipo. In un clima di questo tipo ossia la libertà di fare qualsiasi cosa (tranne ovvio cose penali ), può condurre le persone predisposte anche a manifestare il proprio lato peggiore e spesso infantile. Si osserva un clima dove i sentimenti tipo invidia, ipersensibilità, non accettazione dell’altrui opinione, furberia, debolezza caratteriale e giudizio ecc, si accentuano e questo ci porta a una chiusura nei rapporti con le persone spesso appena appena conosciute. Quindi per evitare invidie, critiche, bisognerebbe mentire ed essere falsi! Non è un bel risultato nella libertà di espressione che è classica dell’occidente, mentire su chi si è nella vita. Se questa può definirsi libertà; Tutti i filosofi o geni letterari del passato non esprimo cosa penserebbero. Dovremmo mentire per essere accettati da chi ovviamente è diverso da noi, perchè siamo diversi ovvio per varie ragioni. Tornando al matrimonio, oggi esso non ha più un gran valore in Italia. Riguardo i diritti del codice civile all’interno del matrimonio, essi ci sono ma non sono così applicabili, in quanto le leggi successive li hanno resi quasi tutti nulli e nel caso uno dei due molli la situazione, la parte offesa per ottenere ragioni e quindi aver difesa dalla legge, deve andare in tribunale e lì la fortuna bussa a a chi possiede la difesa migliore.

Per quanto riguarda la monogamia nel matrimonio è buona cosa ci mancherebbe. L’amore prevede l’esclusività in genere; ma non si commentano altri luoghi con altre culture diverse da noi; se prima non ci guardiamo bene in casa nostra cosa succede, perchè l’amore da sempre è stato il settore più complesso. Difatti hanno creato il divorzio e quindi nuovi matrimoni e nuove famiglie. Oggi Esistono problemi riguardo l’amore che sono da sempre esistiti, ma oggi sta diventando tutto più complesso; anche su problemi riguardo le semplici amicizie. Stiamo perdendo quella spontaneità e senso di umanità di un tempo. Ovvio questo nelle grandi città si avverte maggiormente. Allora un consiglio saggio direbbe: visto che abbiamo la fortuna di leggere di tutto, cerchiamo di applicare un minimo ciò che la filosofia o altro vuole a volte insegnarci, altrimenti non siamo così vincenti ma peggioriamo perdendo la nostra idendità culturale.

.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.