FILOSOFIA CONTEMPORANEA ANTIMESSIA. ANTILOGOS. COSA C’E’ SOTTO?

PER CONSULENZE LEGGERE LA BRAVA CARTOMANTE. NELLA SERIA CARTOMANZIA C'E' UNA SCIA DELLA TORAH.

Created with Sketch.

FILOSOFIA CONTEMPORANEA ANTIMESSIA. ANTILOGOS. COSA C’E’ SOTTO?

blue sea under blue sky

In questo articolo parlo di quello che osservo durante alcune conferenze svolte da importanti filosofi o mentori che sono anche scrittori di buona fama. Questi filosofi contemporanei si definiscono studiosi delle religioni e traduttori di testi antichi e in maniera particolare di quelli ebraici. Essi studiano e interpretano a loro modo e secondo il proprio sentire questi testi religiosi. Io li definisco anche filosofi esoterici nel senso che, spesso si occupano anche di benessere psico-sociale, sogni da realizzare, desideri, cambiamenti quasi magici nella vita delle persone. Quindi da un certo lato si osserva che essi non osano mai definirsi dei maghi o veggenti (non sia mai questo perchè li sminuirebbe davanti alla platea di pubblico condizionato da TV media e chiesa ); ma attenzione solo filosofi, mentori o scrittori; oltretutto con un lessico che utilizzano molto complesso a cui può accedere solo un certo tipo di nicchia. Nel caso accedono persone che hanno difficoltà a comprendere dei termini complessi e che non vengono usati tutti i giorni; queste persone potrebbero vederli come “Idoli perfetti”. Alcuni di questi Mentori pluri-graduati per brillare, utilizzano parole persuasive e si nota nel sottofondo che vogliono scotomizzare e quindi eliminare altre figure non necessarie secondo loro, ma che sono da sempre esistite e che la gente spesso ama. Meglio non far caso solo alle lauree per quanto riguarda gli operatori in questo settore esoterico- mistico, ma alla positività delle persona e al loro dono che si sono sudati anche con la sofferenza. La sofferenza di qualsiasi origine, eleva in genere ma non in tutti i casi perchè serve la predisposizione animica.

Si osserva che tendono a studiare la figura di Gesù Cristo, la sua vita, le sue vere origini, la sua esistenza le sue idee e la sua vita raccontata attraverso i vangeli. Quando parlano di Gesù Cristo certi sono sempre un pò vaghi, e quindi non si capisce bene che posizione prendono nei confronti del Cristo risorto. Non sono qui a giudicare il loro operato perchè ognuno è libero di essere e scrivere ciò che vuole. Ma mi sono accorta però che queste persone sia essi filosofi o per es: anche alcuni mentori o simil-guaritori patentati moderni nel campo olistico (provenienti da scuole varie nel mondo), che non si fanno chiamare guaritori ma altro: spesso anche questi attaccano figure antiche mistiche esoteriche che vengono definiti con nomi chiari: guaritori (a differenza loro che usano nomi chic), e che hanno anche fatto del bene nel settore esoterico-mistico. ecc. Tornando al Cristo; non trovo giusto dare una versione di Gesù del tutto errata a discapito del proprio successo personale. Queste filosofie oltre a mettere in dubbio l’esistenza stessa del Cristo:

(stiano tranquilli perchè è esistito e morì a 33 anni e dopo ci fù una tempesta di sabbia che proveniva da lontano.

e quindi a creare confusione nell’ascoltatore povero ignaro.

Questi filosofi o anche Mentori vari, studiano le religioni facendone una critica anche per attaccare la religione stessa e magari per far risaltare la loro religione preferita o testo sacro preferito. In poche parole con i loro messaggi modificano le idee e questo non sempre può essere sbagliato; ma ci sarebbe un mah!

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: