preferisco l'opzione donazione alla pubblicità

LA MAGIA DELLA GOLDEN DOWN.

Pubblicato in - ANGELI & CABALA & fortuna & GOLDEN DOWN & magia & MONDO DELLA MAGIA ERMETICA CERIMONIALE & religione & rituali e magia & ROSACROCE & Sensitività il 15/07/2020 0 Commenti

MI TROVATE ANCHE SU YOUTUBE ALLA VOCE: Cabala magica e delle divinazioni.

Se sei del settore qui sarai sicuramente arrivato. Golden Down significa ALBA D’ORO, è un termine che nel simbolismo ermetico, indica l’evento spirituale che precede la grande opera, l’apparire della pietra dei filosofi, corrispondente all’aprirsi della coscienza agli effetti dell’iniziazione. A questo si sono ispirati i fondatori dell’ordine, nel quale confluirono in gran parte tradizioni ermetiche ed esoteriche orientali e occidentali, dalla Cabala Mistica e dai tarocchi che costituiscono l’influsso dominante, fino ai mezzi realizzativi del rosacroce e degli Illuminati di Baviera, nonchè ai principi della scuola massonica. Per quanto riguarda la Magia cerimoniale essa è un classico della Golden Down.

Ogni Mago o cabalista, mette sempre qualcosa di personale e iniziatico nei suoi rituali. Non sono solo i testi ad ispirarlo. Come iniziatico intendo, qualcosa che gli arriva attraverso un canale challenger. Quindi egli comprende ulteriori cose attraverso il contatto che ha con la sua personale sfera magica-Spirituale in collegamento con il mondo Divino.

La Magia Sacra della Golden Down non è semplicissima. Occorre molta forza di volontà e occorre comprendere alcuni meccanismi, oltre lo studio della cabala mistica. Senza di esso non si comprende cosa si sta facendo e che frasi o preghiere si utilizzano durante il lungo rituale.

Non sono rituali come nella stregoneria popolare, o nella magia lunare. Sono riti rivolti all’Altissimo e devono seguire un preciso iter, oltre che buone intenzioni logiche nelle richieste da effettuare.

Elisabetta

 

 

Tags:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.