LA MAGIA DELLA GOLDEN DOWN.

PER CONSULENZE LEGGERE LA BRAVA CARTOMANTE. NELLA SERIA CARTOMANZIA C'E' UNA SCIA DELLA TORAH.

Created with Sketch.

LA MAGIA DELLA GOLDEN DOWN.

Golden Down significa ALBA D’ORO, è un termine che nel simbolismo ermetico, indica l’evento spirituale che precede la grande opera, l’apparire della pietra dei filosofi, corrispondente all’aprirsi della coscienza agli effetti dell’iniziazione. A questo si sono ispirati i fondatori dell’ordine, nel quale confluirono in gran parte tradizioni ermetiche ed esoteriche orientali e occidentali, dalla Cabala Mistica e dai tarocchi che costituiscono l’influsso dominante, fino ai mezzi realizzativi del rosacroce e degli Illuminati di Baviera, nonchè ai principi della scuola massonica. Per quanto riguarda la Magia cerimoniale essa è un classico della Golden Down. Altre forme di magia esistenti sono pericolose per l’operatore mentre la golden down è possibile per gli iniziati.

Ogni Mago o cabalista, mette sempre qualcosa di personale e iniziatico nei suoi rituali. Non sono solo i testi ad ispirarlo. Come iniziatico intendo, qualcosa che gli arriva attraverso un canale challenger. Quindi egli comprende ulteriori cose attraverso il contatto che ha con la sua personale sfera magica-Spirituale in collegamento con il mondo Divino.

La Magia Sacra della Golden Down non è semplicissima. Occorre molta forza di volontà e occorre comprendere alcuni meccanismi, oltre lo studio della cabala mistica. Senza di esso non si comprende cosa si sta facendo e che frasi o preghiere si utilizzano durante il lungo rituale. Per capirci, se si è Atei o si è fatta una vita usando gli altri, non ci sono speranze per questo uso magico. Esso servirebbe a poca cosa perchè le azioni commesse arrivano in alto e quindi non si può chiedere favori oltre la visibilità se non si hanno certe condizioni di partenza. Esistono sistemi per migliorare ma qui non è la sede perchè è solo un accenno.

Non sono rituali come nella stregoneria popolare, o nella magia lunare. Sono riti rivolti all’Altissimo e devono seguire un preciso iter, oltre che buone intenzioni logiche nelle richieste da effettuare.

Elisabetta

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: