LA DIFESA MAGICA DURANTE UN RITUALE

PER CONSULENZE LEGGERE LA BRAVA CARTOMANTE. NELLA SERIA CARTOMANZIA C'E' UNA SCIA DELLA TORAH.

Created with Sketch.

LA DIFESA MAGICA DURANTE UN RITUALE

Gli iniziati in questo campo sono coloro che comprendono i mondi spirituali e quindi ci sono alcuni collegamenti, ma è in realtà un pò più specifico a seconda dell’operatore del settore. Essi comprendono alcuni segreti e sono coloro che possono avere accesso alla divinazione, e mondo della magia senza ritorsioni da parte di qualche effetto disturbante. Se un rito viene svolto in maniera inadeguata chi non è inziato potrebbe subire alcune cose. Questo argomento non è ampliato nei libri sui rituali e quindi accenno solo a su cosa sia in brevissima.

La Difesa Magica sono quegli atti da eseguire sia prima di un Rituale che dopo e serve a proteggersi da elementi che potrebbero dare negatività in seguito o durante un rito per esempio di magia nera ma anche i riti bianchi possono sfiorare la magia nera. E’ la cosa primaria che andrebbe rispettata e messa in pratica. Per qualsiasi consiglio sono un coach esoterico e potete scrivere a elisabetta.roya@gmail.com e posso valutare la vostra situazione. I vari rimedi e tecniche per la Difesa Magica sono molti e variano a seconda della persona e del rito che esegue e del credo personale. Se ci si protegge nessun spirito, idee negative si intromettono nel subinconscio e non si satenano poi con delle avversità ma questo dipende sempre dal grado di iniziazione della persona.

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: