preferisco l'opzione donazione alla pubblicità

POTERE ANGELICO: UN ANGELO PUO’ UMANIZZARSI PER POCHE ORE?

Pubblicato in - alchimia & amuleti & angeli buoni & angeli che fanno parte dell'universo e nominati in magia & cabala magica e della guarigioni & cabalista elisabetta roya & cartomanzia professionale & esoterismo & Jesus & magia & rituali di protezione del campo astrale & Sensitività & spiriti e angeli & Spiritualità & storia mistica il 01/01/2020 0 Commenti

 

Non tutti quelli che parlano di Angeli sono davvero esperti e alcuni se ne approfittano (come può succedere anche in altri campi non esoterici); e quindi il consiglio che posso darvi e’ quello di osservare bene il volto e la voce di queste persone nel caso facciano video e la sensazione che vi danno mentre parlano. Questo andrebbe fatto per qualsiasi persona che ci aiuti in qualcosa. Non è che se raccontano fatti futuristici o visioni significa per forza serietà nel proprio lavoro. Questo giusto per chiarire che saper parlare degli Angeli è una cosa seria. Essi sono già presenti a livello biblico sia ebraico, cristiano e nella religione araba con l’Arcangelo Gabriele apparso al Profeta più di una volta. Non sono quelli disegnati con corpo umano e le ali in quanto quella è un arte in cui ama dipingerli l’essere umano.

L’Angelo Custode corrisponde al nostro Io superiore e le sue potenzialità; e si trova nel mondo celeste invisibile e se siamo diversi uno da un altro, significa che anche L’Angelo è diverso.

La Cabala stessa venne portata da parte di un Angelo umanizzato per poterla consegnare a chi ne aveva predisposizione e altro. Molti eventi accaduti ai mistici o a personaggi Biblici sono arrivati attraverso eventi Divini.

  1. Secondo lo Zohar esistono persone che in vita hanno Angeli con Custodia Superiore perchè hanno un anima evoluta per cui dice lo Zohar (libro di altissima sapienza mistica e base cabalistica); Dio riconosce quella custodia. Sono due gli Angeli con cui scendiamo ma dopo si abbina la custodia speciale. Il terzo Angelo se predisposti lo si guadagna con le azioni.

Gli Angeli: quelli di cui qui scrivo in questo articolo e (che sono quelli addetti alla Custodia) e che ne parlo a livello del microcosmo ossia la realtà fisica-umana (perchè essi non sono tutti simili e gerarchicamente uguali e hanno competenze diverse); sono entità che amano il Divino e vivono nella sfera di luce Divina. (Vedi anche articolo su Jabamiah). Queste entità “definite Intelligenze Celesti “che adorano l’Altissimo hanno anche il compito di essere al nostro fianco e collegarsi a noi probabilmente già a partire dal nostro concepimento ma non verso tutti pare secondo lo zohar vi sia la stessa custodia e questo dipende anche dalle azioni della stessa persona durante la sua vita e da altri fattori di discesa dell’anima; in quanto sono gli stessi Angeli ad occuparsi di questa discesa e dove essa andrà. (Angeli della missione). Ossia a trovarci la famiglia adatta o perlomeno disponibile in quel momento ad accettare una creatura malgrado la loro situazione (povertà o ricchezza, desiderio di sacrificio o semplice caso di accoppiamento), ovviamente va in base al destino della nuova reincarnazione. Tema molto scottante quello della reincarnazione e che lascia dei dubbi ma che potrebbe essere reale. 

Non so esattamente se ve ne sono più di uno, ma pare siano tre. Di certo uno di esso ci viene assegnato per la nostra crescita e la protezione nei momenti di estrema difficoltà. Un Angelo non può intervenire se la nostra strada non potrà essere più terrena, quindi meglio non prendersela con lui perchè esso non ha più il potere di intervenire. Uno può anche leggere tantissimi libri sugli Angeli, ma se non ha avuto esperienze significative in questo ambito non potrà mai comprendere fino in fondo cosa voglia dire questo argomento e c’è il rischio che lo denigri o a doverlo razionalizzare per forza. Non possiamo illuderci che l’Angelo ci possa proteggere a priori. Questo spesso lui o lei lo fa. Lui ci conosce davvero e sa il nostro percorso sin da quando nasciamo. Esso conosce la nostra natura interiore, le nostre fragilità, le nostre paure, le ingiustizie che abbiamo dovuto subire ed il nostro modo di reagire alle situazioni più varie. Gli Angeli sono Luce prima di tutto e vivono in una dimensione diversa dalla nostra. Noi siamo in terza dimensione, loro vivono nel mondo Astrale. Un metodo per capire se esso è stato realmente al nostro fianco, è quello di pensare a certi episodi della nostra vita. Un Angelo ci protegge quando serve, quando è giusto che sia così per noi. Uno del metodi che utilizza è anche quello di inviarci persone umane nel momento del bisogno.

Utilizzerà persone un pò speciali, per quanto riguarda la loro bellezza, sia esteriore che interiore; o persone che in apparenza non ci piacciono perchè ci sembrano strane o non affini al nostro modo di essere o pensare. Potrebbe utilizzare addirittura persone poche angeliche in apparenza. Non potrebbe mai mandare persone completamente negative e da tenere distanti anni luce. Questo perchè queste persone non hanno nulla da insegnarci e non sono in grado di entrare nella nostra sfera emozionale ed energetica. Vi chiederete perchè ho scritto anche persone belle di aspetto fisico ed eleganti. Perchè esse possono rimanere impresse nella nostra mente più facilmente e mi riferisco specialmente ai loro occhi e al loro aspetto in generale, alla loro eleganza interiore che traspare all’esterno.

Questo tipo di persona o (L’ ANGELO STESSO) che si è  umanizzato, potremmo conoscerla anche una settimana prima di un evento che potrebbe rivelarsi pericoloso. Per es: attraverso l’intensità dei suoi occhi ( chiarissimi in questo caso di cui qui parlo), dove  essi interverranno in modo magico e salvifico mentre la persona stava per addormentarsi alla guida di un auto e lo faranno apparendo come un flash nel momento del sonno iniziale stimolando così  l’immediato risveglio, in modo da impedire un incidente  che poteva causare la fine della sua vita terrena; ma siccome non era destino che accadesse perchè la vita doveva andare avanti,  è soprannaturale provvedere alla nostra salvezza anche perchè riceve un ordine da DIO, che comunica all’ Arcangelo Gabriele che ha il compito di far partire un ordine agli Angeli addetti alla custodia e così in qualche modo vengono create in terra situazioni adatte al fine di salvare la vita. ( studi Cabalistici). In questo caso realmente accaduto, parlo di un Angelo che è stato veggente, perchè ha mandato prima dell’evento e circa una settimana prima una persona o addirittura è L’Angelo stesso che si è umanizzato. Gli Angeli hanno poteri soprannaturali e se seguiamo la logica, è possibile sì, che possono umanizzarsi per poco tempo. A volte la presenza angelica si manifesta attraverso eventi che sembrano strani o mai accaduti per es:  un sogno, un segno particolare, monetine per terra, numeri doppi, per es. c’è chi parla di piume viste improvvisamente e in quell’attimo percepiamo che non è una  casualità, perchè la nostra sensazione in quel momento è molto intensa e quasi stupefatta. Essi possono farsi sentire attraverso l’acqua e temporali improvvisi. ESSI SONO ESSERI DI LUCE con natura differente dalla nostra e corpo differente.

RIFLESSIONI: Ci sono persone che si comportano quasi come Angeli pur rimanendo umani nella loro natura e con esigenze umane classiche; ma oggigiorno queste persone sono molto rare in quanto è aumentata la cattiveria e la follia. Della serie si nasce poveri e senza cultura ed in più si è cattivi tranne se si vuole un tornaconto. (Il massimo della genialità). Mentre nei livelli altolocati cercano perlomeno di usarsi bene dove serve. Difatti gli umani si usano per gli scopi personali e tra orgoglio e presunzione non riusciranno a fare squadra in molti casi; come le entità spirituali invece sanno fare e per questo sono considerati più Evoluti degli umani, malgrado gli umani hanno possibilità terrene maggiori e di alcune cose. Ma non c’è evoluzione se non c’è intelligenza superiore e se lo ci fosse forse questi virus sarebbero già stati sconfitti e in futuro non crearne altri.

L’umano usa per ciò che gli serve in base alla sua mente e al suo livello animico; ed arrivano dove essi sono programmati e quasi sempre meno rispetto alle loro possibilità e i miglioramenti di carattere sono visibili in pochi casi e per chi viene benedetto da qualcosa. Soltanto le personalità con tratti migliori vanno oltre ed evitano cattiverie inutili o altro e sono una minoranza. Finchè si starà dietro alle ideologie pilotate della tv, che tende a far vedere miracoli improvvisi o situazioni avvantaggiate a causa della posizione sociale si avrà una visione limitata e non realistica. La tv di un certo tipo parlerà sempre a favore delle regole pilotate, e quindi attenzione quando si giudica questo mio settore fatto anche di persone validissime (sicuramente una minoranza ma esistono studiosi cabalistici e persono serie anche qui), e a furia di parlare male da parte dei media e della Chiesa, HEI ossia DIO), ma è solo un forse perchè Dio è non conoscibile ed occultato e uso un abbreviativo per il suo nome in quanto non va scritto); ha reagito nella dimensione a lui ritenuta idonea sia per questo e soprattutto per altre ingiustizie che accadono a causa di altri settori così apprezzati e stimati con tanto di PROF Psicol. di qui e di là; ma che creano a volte morti a cause della loro insensibilità e rigidità.

Il nostro è stato un cattolicesimo che ha creato paure immense e pregiudizi ipocriti ed ha perdonato azioni malvagie e dopo accolti in chiesa comunque. Hanno avuto troppa fiducia nell’essere umano sperando anche in lasciti economici ovviamente. (Cattolicesimo non intendo Jesus che non centra con questo discorso). I Clerici hanno concesso il perdono a oltranza (quasi dato per scontato), e certi umani a impronta molto egoista se ne sono approfittati. Il perdono è un concetto molto “Illuminante e positivo” ma non è possibile applicarlo sempre. Lasciar andare è già un altra cosa a nostro favore.

Lettera numero 5 HEI

Tags:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.