preferisco l'opzione donazione alla pubblicità

LA LUCE DELLA KABALLAH. (1).

Pubblicato in - angeli caduti & aza e azael & cabala pratica & Creazione dell'umano & helokim & la luce della Kaballah & mistica ebraica & Torah il 15/12/2021 0 Commenti

Il Creatore disse: l’uomo nel senso di essere umano abbraccerà tutte le qualità anche Angeliche, (proprietà di Tzelem), in quanto l’anima umana comprende tutti i livelli spirituali e tutte le più elevate proprietà degli Angeli. E’ scritto nella Torah (numeri, 23:23). Dunque tutti gli Angeli hanno preso parte alla creazione dell’uomo e hanno inserito in lui tutte le loro proprietà.

Però una volta che l’uomo commise il peccato diventando colpevole davanti al Creatore, gli Angeli AZA e AZAEL si presentarono davanti al Creatore con le loro accuse. Dunque l’uomo che tu hai creato ha peccato davanti a te. Il Creatore li scacciò dal loro livello Santo ed elevato ed essi iniziarono ad ingannare gli esseri umani. Furono solo questi due Angeli a protestare di fronte al Creatore, (mentre altri lo pensarono ma non lo fecero) in quanto per loro questo peccato commesso da Adamo non era possibile correggerlo, e che gli umani avrebbero avuto desideri non puri comunque (la Correzione è un elemento primario tra il creatore e l’uomo umano).

Tags:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: